Benvenuto in una pagina del sito mitidelmare.it
Se ti piace il modellismo navale, se vuoi vedere modelli realizzati da tanti appassionati, se vuoi qualche piccolo suggerimento costruttivo, comincia dalla home page. Buona navigazione!

Yorkshireman

Rimorchiatore olandese d'alto mare

Home page
Vai alla pagina degli altri miti
Vai al sito dell'A.N.V.O.
  Costruttore:   Maeran Rolando
Periodo: 1982      Scala 1:48
Questa scheda è stata preparata per gentile concessione dell' A.N.V.O.
Associazione Navimodellisti Valle Olona - Castellanza VA
L'eventuale riproduzione di immagini contenute in questa pagina deve essere preventivamente autorizzata dall'A.N.V.O.      e-mail: anvo19@outlook.it
Modello navigante radiocomandato.

I rimorchiatori sono caratterizzati dalla dotazione di motori molto potenti rispetto alle loro dimensioni, e da apparecchiature particolari in grado di facilitare e rendere sicura la delicata operazione cui sono destinati.
Ci sono rimorchiatori destinati ad operare nelle acque interne per rimorchiare o spingere treni di chiatte, altri destinati ad operare nei porti per assistere i bastimenti di grandi dimensioni che operano in acque ristrette e quelli impiegati nel rimorchio a grandi distanze e per il salvataggio e recupero in mare aperto.
I rimorchiatori portuali hanno una volta di poppa molto a sbalzo per proteggere le eliche nelle quali si possono incattivare i cavi, una prua panciuta con imbottitura o parabordi, per proteggere sia se stessi che le navi sottoposte alla loro spinta. La sovrastruttura è piuttosto alta per consentire ampia visualità al comandante.
Per assolvere a compiti di emergenza sono dotati di potenti pompe da utilizzare contro gli incendi a bordo.
Le motrici a vapore, installate sui primi rimorchiatori, furono in seguito sostituite dai motori Diesel, più economici ma, soprattutto, in grado di essere avviati e portati alla massima potenza molto più rapidamente.
I rimorchiatori di salvataggio sono caratterizzati da motori di elevatissima potenza nonché da una vasta gamma di pompe, generatori elettrici, compressori d’aria. Dispongono di equipaggiamenti da immersione, di apparecchiature subacquee nonché di una camera di decompressione.