Benvenuto in una pagina del sito mitidelmare.it
Se ti piace il modellismo navale, se vuoi vedere modelli realizzati da tanti appassionati, se vuoi qualche piccolo suggerimento costruttivo, comincia dalla home page. Buona navigazione!

Yamato

Corazzata giapponese

Home page
Vai alla pagina degli altri miti
Vai al sito dell'A.N.V.O.
Costruttore:   Chiona Armando
Periodo: 1940     Scala 1:100
Questa scheda è stata preparata per gentile concessione dell' A.N.V.O.
Associazione Navimodellisti Valle Olona - Castellanza VA
L'eventuale riproduzione di immagini contenute in questa pagina deve essere preventivamente autorizzata dall'A.N.V.O.      e-mail: anvo19@outlook.it
L’unita della classe YAMATO furono le meglio difese e armate, tra tutte le unita entrate in servizio durante la seconda guerra mondiale. Questa classe di navi da battaglia doveva essere costituita da quattro unità: Yamato, Musaski, Scimano e una quarta che non fu mai ultimata.
La Shimano, durante la costruzione, fu trasformata in portaerei.
La corazzata Yamato fu la nave ammiraglia della flotta giapponese nella battaglia di Samar, il 25 ottobre 1944.
Il 7 aprile 1945 fu attaccata, presso Kyusho, da aerei americani. Furono necessari ben 1o siluri e ventitré bombe per metterla definitivamente fuori combattimento e provocarne l'affondamento.

Caratteristiche della nave:
Varata nel 1940
Lunghezza f.t. 263 m; Larghezza 38,9 m; Dislocamento 72.900 tonn.
Potenza: 150.000 HP - Velocità 27 nodi.
Armamento:
9 cannoni in tre impianti trinati da 460 mm; 12 cannoni da 155 mm; 12 cannoni da 127 mm;
24 mitragliere antiaeree da 25 mm.
Equipaggio: 2500 uomini.