Benvenuto in una pagina del sito mitidelmare.it
Se ti piace il modellismo navale, se vuoi vedere modelli realizzati da tanti appassionati, se vuoi qualche piccolo suggerimento costruttivo, comincia dalla home page. Buona navigazione!
LCM 3   50 ft

Mezzo da sbarco americano
Landing Craft Mechanized (Mark3)

Diorama

home page

Altri miti

Profili di navi
militari minori


Sito A.N.V.O.


VIDEO


 Costruttore:   Maeran Rolando
  Periodo:  1944          Scala  1:35
  Questa scheda è stata preparata per gentile concessione dell' A.N.V.O.
  Associazione Navimodellisti Valle Olona - Castellanza VA
L'eventuale riproduzione di immagini contenute in questa pagina deve essere preventivamente autorizzata dall'A.N.V.O.      e-mail: anvo19@outlook.it
Piccolo diorama in scala 1:35 raffigurante il LCM 3 mentre sta scaricando, su una spiaggia, una Jeep Willys.
La numerazione è riferita al mezzo durante lo sbarco in Normandia nel 1944.
Dimensioni cm 65x30x20
Questo mezzo da sbarco fu ampiamente utilizzato dalla marina militare americana e da quella inglese durante la seconda guerra mondiale.
Principalmente per il trasporto dalle navi alle spiagge di veicoli ruotati, mezzi corazzati e materiali, con un peso massimo di trasporto di 30 tonnellate. Praticamente o un carro armato di 30 tonnellate o 60 uomini con 27 tonnellate di equipaggiamenti.
L’LCM fu prodotto in oltre 8600 esemplari dal 1942 fino al termine della guerra. Negli anni successivi fu utilizzato anche dai pesi occidentali tra i quali anche dalla marina militare italiana fino agli anni ’80.
Dimensioni:
Lunghezza f.t.  50 piedi (15,2 m)     Larghezza  14 piedi (4,26 m)
Dislocamento      52.000 lbs (24 tonn circa)

Era munito di 2 motori Diesel da 225 Hp che gli consentivano di raggiungere la velocità di 11 nodi. Aveva una autonomia di 850 miglia alla velocità di 6 nodi e di 140 miglia alla velocità massima.
Era armato con due mitragliatrici M.G. calibro 50. L’equipaggio era formato da 4 persone.