Benvenuto in una pagina del sito mitidelmare.it
Se ti piace il modellismo navale, se vuoi vedere modelli realizzati da tanti appassionati, se vuoi qualche piccolo suggerimento costruttivo, comincia dalla home page.  Buona navigazione!

Rau IX

Nave baleniera a vapore

Home page
Vai alla pagina degli altri miti
Vai al sito dell'A.N.V.O.


Contatta l'autore
del sito

  Costruttore:  Massimo De Zan
  Periodo: 1940            Scala   1:45
Scarica la scheda PDF   Questa scheda è stata preparata per gentile concessione dell' A.N.V.O.
  Associazione Navimodellisti Valle Olona - Castellanza VA
L'eventuale riproduzione di immagini contenute in questa pagina deve essere preventivamente autorizzata dall'A.N.V.O.      e-mail: anvo19@outlook.it
Il modello di questa baleniera, navigante e radiocomandato, è lungo 102 cm e largo 18 cm.

La baleniera Rau IX, ossia la nave a vapore per la pesca delle balene (denominazione del cantiere)  fu costruita nel 1939 dal cantiere A.G. Weser di Bremerhaven.
Per la propulsione, questa nave venne munita di macchina a vapore.
Pure a vapore veniva azionato il verricello per la pesca delle balene, installato sulla coperta a prua.
Con questa nave si cacciavano le balene mediante il lancio di un arpione.
A prua era sistemata una piattaforma sulla quale era montato il cannone con l'arpione, collegato ad una sagola.  Questo cavo serviva per trattenere il cetaceo durante la fase di arpionamento e scorreva su un tamburo rotante sistemato all'estrema prua dove c'era un bozzello. Da qui correva al verricello e poi, attraverso tubi passacavi, andava sotto coperta nel pozzo del cavo. Per poter attutire lo strappo causato dalla balena colpita dall'arpione, il bozzello passava su un paranco elastico fissato all'albero. Il dispositivo di smorzamento era posto sotto coperta. Le balenire poi trainavano le balene catturate alla nave madre, dove si provvedeva a lavorare il corpo di questi giganti del mare.
Nell'anno di costruzione di questa nave la maggior parte delle balene veniva catturata nei mari ghiacciati del Mare Antartico.
Le specie più importanti di questi cetacei sono tre e una balena blu, catturata da queste navi, raggiungeva anche una lunghezza di 27 metri e pesava 10 tonnellate. Il che corrisponde più o meno al peso di 25 elefanti e 150 buoi.
La baleniera Rau IX è stata messa in disarmo già da anni perché, nel frattempo, sono state costruite navi più moderne e si sono svilupati metodi di caccia più moderni.
Comunque questo scafo non è stato demolito ed è tuttora visitabile davanti al Museo della Navigazione di Bremerhaven.
La nave è stata restaurata e riportata alle condizioni originali.